Ora tocca alla semina del cotone!

Dopo il basilico, la mia seconda piccola semina di quest’anno è il Cotone (gossypium herbaceum). Lo scorso anno me ne erano state regalate delle piante, però non ho avuto molta fortuna con loro a causa di un rinvaso sbagliato. Quest’anno però, ho cercato i semi, e grazie a chi me li ha donati ho potuto finalmente buttarmi in questa nuova impresa: seminare la pianta del cotone! Questa mattina ho preparato la bellezza di 7 vasi nella mia piccola serra, dove caldo e umidità nei prossimi giorni non mancheranno. Ora non resta che aspettare che Madre Natura faccia il suo dovere.. e speriamo in un briciolo di fortuna in più questa volta!

Semi di Gossypium Herbaceum (cotone)

Semi di Gossypium Herbaceum (cotone)

Inizio semine: basilico 2014!

Finalmente le giornate sono più lunghe, il sole inizia a scaldare queste giornate e la temperatura nella mia piccola serra inizia a raggiungere i 22 gradi di massima da giorni. Un paio di settimane fa ho potuto dedicate un pochino di tempo alle piante che tengo sul terrazzo, eliminando quelle che non hanno passato l’inverno. Ho finalmente preparato la dimora per la semina del basilico di quest’anno! Amo seminare il basilico.. è una pianta

Basilico germogliato

Basilico germogliato

“utilissima” anche in cucina, e tutti gli anni riesco a produrne abbastanza da poter mettere via sottoforma di ottimi pesti alla genovese oppure congelando direttamente le foglie. Sono anni ormai che lo semino, e devo dire che ho buonissimi risultati! Certo, bisogna iniziare presto; in queste settimane ad esempio si può seminare senza problemi se si ha una piccola serra sul balcone come la mia, oppure si fa germogliare in casa. Nel mio vaso piano piano stanno facendo già capolino i primi piccoli germogli.. che soddisfazione! Quando le piantine saranno più grandi, dovranno essere divise e trapiantate in un vaso più grande (io di solito utilizzo una comunissima fioriera rettangolare, per un massimo di 5 piante per fioriera). Ma ancora è presto! Però non vedo l’ora…

Buona Primavera 2014!

Buona primavera a tutti! Finalmente l’inverno è passato, anche se devo dire è stato un inverno molto mite.. come ogni anno però appena faccio capolino sui miei terrazzi (come se mi fossi risvegliata dal letargo), apro la serra e conto i sopravvissuti e i non. Ancora alcune piante non si sono risvegliate, sto parlando di due carnivore in particolare (e chissà se si risveglieranno..), altre invece hanno già fiorito come le viole che sono nate ovunque (i semi sono volati dappertutto..), ma la sorpresa più grossa che ho avuto è stato il trovare 11 bulbi piccoli di ciclamino, nati in una fioriera! Li ho sistemati al meglio, per vedere  se riusciranno a formare delle belle piante in futuro. Purtroppo invece ho dovuto soccorrere una pianta di rosa nana, che si è presa il “mal bianco“, più conosciuto come Oidio, un fungo che si forma sulle foglie della rosa, ricoprendole di una polvere bianca. L’ho trattata con un funghicida, ma presa da un’attacco di nervoso, visto che siamo in primavera, ho tolto tutte le foglie malate.. vediamo un po’ che succederà coi nuovi getti! Questo era giusto un saluto, non vedo l’ora di iniziare a seminare qualcosa!!